La commissione di valutazione composta dal Comune di Macerata, in qualità di capofila, dall’Osservatorio di Genere e dall’Istituto Tecnico Commerciale “A. Gentili” ha scelto la proposta grafica presentata dalla Dott.ssa Clio Zancanella  per la qualità, l’efficacia e l’immediatezza del logo proposto caratteristiche che lo rendono adatto sia al target a cui si rivolge il progetto sia al tema trattato.

 

Citando Clio Zancanella “La sfida nel disegnare questo logo è stata quella di cercare di fondere le parole chiave del progetto (Walls,Integration e Building) con un’estetica minimale, accattivante e moderna.L’idea di muro, rappresentato dagli elementi che lo compongono ovvero i mattoni, è  alla base del concept dal quale il logo nasce come evoluzione infinita e modulare. I colori scelti per il logo sono quelli della bandiera dell’Unione Europea, a richiamare il carattere internazionale del progetto.”

Facciamo le nostre congratulazioni  alla vincitrice e la ringraziamo per aver dato un volto a questo progetto.