Stampa

 

 

Valentine Lomellini è Ricercatrice presso il Dipartimento di Scienze Politiche, Giurisprudenza e Studi Internazionali dell'Università degli Studi di Padova. Ha conseguito un dottorato in Sistemi politici e cambiamenti istituzionali presso l'Istituto di Studi Avanzati IMT - Istituzioni, Mercati e Tecnologie. Per la sua tesi di dottorato, ha ricevuto la Medaglia del Presidente della Repubblica Italiana.

Tra le sue pubblicazioni: "Les relations dangereuses: I comunisti e socialisti francesi e la questione dei diritti umani nei Paesi dell'Est", (Peter Lang, 2012); con A. Varsori (a cura di), I Movimenti di contestazione Tra Gli anni Sessanta e Settanta: la Dimensione internazionale di un Fenomeno italiano, "Ventunesimo secolo", no. 34, 2014. Attualmente sta pubblicando la sua terza monografia, "La 'grande paura rossa'. L'Italia delle spie bolsceviche, 1917-1922 "(FrancoAngeli, 2015).